sabato 25 febbraio 2012

Hyeronimus Bosch - "Trittico del Giardino delle Delizie" (particolare)


La visione di un inferno?

Hyeronimus Bosch (1453-1516), pittore di origini olandesi e dalle caratteristiche davvero singolari. Della sua storia personale non si sa molto, si pensa soprattutto ad una sua formazione da autodidatta (aiutato probabilmente dalla sua stessa famiglia), ma il suo stile criptico e al limite della psicanalisi lo rende senza dubbio uno dei pittori più interessanti del quindicesimo secolo. Certo è che Bosch propone le sue opere a due dimensioni (tipico delle illustrazioni miniate dell'epoca). 
Il Trittico delle Delizie (o "Trittico del Giardino delle Delizie") è l'opera più ambiziosa di questo artista, costituita da tre pannelli in cui ad immagini paradisiache seguono corpi martoriati, figure grottesche ed indecifrabili e immagini di sofferenza e morte.
Molti studiosi sostengono che l'intera opera possa essere letta come un avvertimento agli uomini a non abbandonare la retta via per dedicarsi al vizio e al peccato, pena la dannazione eterna.
Bosch- Trittico (particolare)


Posta un commento

Google+ Badge

Translate